attualità

Il personaggio / Shari Arison: miliardaria, israeliana e attenta all’ambiente

L'imprenditrice "verde" Shari Arison

Si chiama Shari Arison, è donna, è israeliana e, soprattutto, fa molti soldi nel campo dell’economia verde. Così tanti soldi da essere inserita nella top ten di Forbes alla voce “miliardari verdi”.

Proprietaria della Carnival Cruises, il più grande gruppo crocieristico americano, il cui valore è stimato in 3,4 miliardi di dollari, la Arison – scrive la rivista Forbes – “è una forte sostenitrice del fatto che la sostenibilità e il profitto possano andare di pari passo”.

La Arison ha creato piccole imprese che hanno come compito quello di sanare l’ambiente circostante e  – rivela Forbes – tra poco tempo l’imprenditrice israeliana annuncerà che la sua ditta di costruzioni “Shikun & Binui” (che vale 863 milioni di dollari) diventerà al 100% ecosostenibile entro cinque anni e lavorerà soltanto con l’energia prodotta dai pannelli solari,con l’acqua desalinizzata e con materiale riciclabile.

Annunci
Standard