attualità

Gli israeliani contro Twitter: “Aiuta i terroristi”

MILANO – Twitter aiuta i terroristi? La domanda se la dovrà porre un giudice, se il sito di microblogging non dovesse accogliere le richieste che gli arrivano da Tel Aviv. Shurat HaDin, un centro legale israeliano, dà al social network da 140 caratteri, pochi giorni prima di portare in Tribunale i vertici dell’azienda se questi non cancellano tutti gli account riconducibili alle organizzazioni terroristiche. Con il rischio che, se il giudice dovesse dare ragione agl’israeliani, i capi del social network potrebbero finire alla sbarra per aver offerto supporto logistico ai terroristi. (continua su corriere.it)

LEGGI ANCHE: Gli israeliani chiedono 1,2 miliardi ad Al Jazeera: “Ha aiutato i terroristi di Hezbollah” (del 13 luglio 2010)

Annunci
Standard