attualità, economia

L’impero dell’avocado

Un terzo di tutta la frutta consumata in Europa è costituito dall’avocado. E questo frutto a forma di pera è commercializzata da un’azienda made in Israel. Che, fatti i calcoli, detiene il 33% del mercato ortofrutticolo di un intero continente.

A scrivere la notizia è il “Wall Street Journal”. A esaltarla sul suo sito web è l’israeliano “Yedioth Ahronoth”. A fare profitti da capogiro è la Agrexco, società israeliana. Che ha registrato una crescita  dei profitti, nel 2009, del 12% e un giro d’affari di 492 milioni di euro.

“Quest’anno ci aspettiamo di esportare il 50% in più – dice Shlomo Tirosh, Ceo dell’Agrexco -, da 22mila tonnellate di avocado del 2009 alle 36mila per il 2010”. In assoluto il frutto più esportato dalla società israeliana. Al secondo posto si colloca il pepe, poi le erbe verdi (basilico, menta, erba cipollina).

L.B.

Standard