attualità

E all’Eurofestival una transessuale rappresenterà Israele

Poco conosciuta in Italia, famosissima nel suo Paese. Molti europei però se la ricordano bene. Non solo per il nome – Dana International –, ma anche perché ebbe il coraggio di mostrarsi al mondo per quel che era: una transessuale. E perché sarebbe potuta diventare la quinta voce delle Spice Girls, se non avesse detto no. Leggi tutto

Annunci
Standard