attualità

VIDEO / La violenza del tenente che scuote Israele. Netanyahu: atto intollerabile

La decisione è arrivata non appena il video è spuntato su YouTube. È sabato pomeriggio a Gerico, in Cisgiordania. Fa abbastanza caldo. E nelle immagini si vede l’ennesima ammucchiata di soldati israeliani e attivisti europei filo palestinesi. A un certo punto c’è questo tenente colonnello, bassetto e in carne, che impugna il fucile M-16 e lo sbatte contro il muso di un attivista biondo. Il ragazzo, Anders Ias, danese, cade per terra. È stordito. Mentre gli altri compagni cercano di aiutarlo a rialzarsi.

Apriti cielo. L’Idf, l’esercito israeliano, non nasconde la sua irritazione per quel che è successo. Il filmato apre i tg di tutto lo Stato ebraico. E Benny Gantz, capo di stato maggiore, alza la cornetta, chiama Shalom Eisner, il tenente colonnello immortalato nel video, e gli dice a muso duro: «Sei sospeso».

Del resto c’è una direttiva indirizzata a tutti i militari conla Stelladi Davide molto chiara: nessun episodio di violenza nei confronti di palestinesi o attivisti se non c’è il rischio della propria incolumità. Per questo, quando il video è stato trasmesso dal principale telegiornale di Canale 2, il premier Benjamin Netanyahu non solo ha condannato pubblicamente l’episodio, ma ha anche detto che «un comportamento del genere non rappresenta i soldati e gli ufficiali israeliani ed è inaccettabile in Tsahal (le forze armate) e nello Stato di Israele». Lui, il tenente colonnello Eisner, si difende: «In tv hanno mostrato sei secondi di un episodio durato due ore. Non si vedono le scene in qui sono stato preso a bastonate dal ragazzo».

Ecco, a proposito del ragazzo. Apparteneva all’International Solidarity Movement, formazione filo palestinese di cui fanno parte anche centinaia di italiani. L’incidente si è verificato quando un gruppo di membri dell’Ism, impegnati in una escursione in bicicletta, ha disturbato il traffico su una arteria che corre lungo la valle del Giordano. Lo scontro fra l’ufficiale e il giovane attivista danese sarebbe avvenuto, secondo i giornalisti presenti, dopo che i militari avrebbero cercato di convincere gli attivisti a lasciare libera la strada.

Eisner ora è sottoposto anche a un’inchiesta militare. Ma non è detto che il video venga utilizzato come prova. L’Idf, pur biasimando il comportamento del soldato, sostiene che solo in presenza del filmato integrale – e quindi non editato – si può capire bene cosa sia davvero successo.

© Leonard Berberi

Annunci
Standard

One thought on “VIDEO / La violenza del tenente che scuote Israele. Netanyahu: atto intollerabile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...