attualità

La Siria, l’Iran e il “silenzio” d’Israele

Si corre più del previsto. In quella grande partita di Risiko che è diventata la questione israelo-iraniana le lancette dell’orologio vanno veloci. Così veloci che nelle ultime ore il premier dello Stato ebraico Benjamin Netanyahu avrebbe deciso di dare una sterzata al fronte militare. Con risvolti che rischiano di estendere la geografia di un conflitto che quasi tutti cercano di evitare.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...