attualità

Se la marijuana abbatte il muro dell’odio tra coloni e palestinesi

Mettete un po’ di stupefacenti ai negoziati di Pace. Magari serve a qualcosa. Anche perché hai voglia a star lì a sederti, a disquisire, a discutere, a tracciare linee su una mappa che è cambiata ogni anno e che varia – di centimetro in centimetro – ogni ora. La soluzione al conflitto pare sia la droga. Almeno a leggere certi bollettini della polizia.

Scrivono, i «mattinali», che tra i pusher palestinesi e quelli israeliani il muro – fisico e politico – non c’è. Del resto, quando si tratta di fare affari, anche il gatto e il topo s’accordano, s’intendono, mettono da parte le divergenze. Ecco, dice la polizia israeliana di aver scoperto alcuni dei giovani coloni degli insediamenti-bunker di Itzhar, Itamar e Har Bracha, roccaforti in Cisgiordania delle frange estreme del movimento nazionalista-religioso ebraico.

Giovani che – è bene precisarlo – non perdono giorno e occasione per scontrarsi con i vicini-nemici arabi. Ma che, quando si tratta di sballarsi un pochino e di provare il brivido del proibito, non esitano a mettersi in contatto con gli stessi dirimpettai palestinesi per comprare  un po’ d’«erba». Qualche volta si avventurano in piena Cisgiordania, anche in villaggi come Hawara, sempre più campi di battaglia dove si scontrano le diverse ideologie religiose.

Le indagini sono soltanto all’inizio. Ma il sospetto della polizia è che la barriera dell’odio ideologico (ed etnico) vada letteralmente in fumo quando si stratta delle sostanze stupefacenti.

© Leonard Berberi

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...