attualità

Vinitaly, è israeliano il miglior produttore di vino al mondo

Confezioni della "Golan Heights Winery" (foto di David Silverman / Getty Images)

È israeliano il miglior produttore di vino del mondo. L’edizione 2011 del Concorso enologico internazionale «Gran Vinitaly» – una delle manifestazioni legate al salone del vino – ha premiato la cantina Golan Heights Winery, realtà relativamente giovane, fondata nel 1983 a Katzrin (Israele).

È la prima volta che il riconoscimento del Premio speciale del Vinitaly viene assegnato dai giurati ad una cantina israeliana. Il premio è assegnato al produttore che ha totalizzato il maggior risultato calcolato dalla somma dei punteggi più elevati riferiti a due vini che hanno ottenuto una medaglia in gruppi diversi.

La Golan Heights Winery al Vinitaly aveva già raccolto riconoscimenti importanti nelle precedenti edizioni del Concorso (nel 2004 e nel 2006 era stata premiata con la Gran Medaglia d’oro). La cantina israeliana ha convinto i 105 giurati – scelti fra autorevoli enologi e giornalisti di settore di tutto il mondo – affermandosi su una concorrenza di 3.720 bottiglie (erano 3.646 nel 2010), presentate da più di 1.000 aziende vitivinicole partecipanti da 30 Paesi del mondo. (Ansa)

Advertisements
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...