attualità

Il ministro Barak minacciato in un video sul web: “Vogliamo la tua testa su un palo”

«La testa di Barak attaccata su un palo». Il video che gira in rete non si perde in mille parole. Rende pubblico da subito l’obiettivo finale: la morte dell’uomo. E Barak non è uno qualsiasi, ma il ministro israeliano della Difesa, leader del partito laburista (al governo con Netanyahu) ed ex premier.

Il filmato in cui si auspica l’uccisione del ministro, lungo alcuni minuti, ha destato scalpore in Israele. E attribuisce la volontà di vedere «la testa di Barak attaccata su un palo» al solista di un complesso israeliano di musica punk-anarchica, che però non viene identificato.

Non il primo video del genere. Ma il secondo nel giro di poche ore. Il giorno prima, infatti, era stato divulgato un altro filmato in cui si auspicava l’uccisione di un responsabile della magistratura israeliana, il vice procuratore generale dello Stato ebraico, Shay Nitzan. L’uomo sarebbe entrato nel mirino degli estremisti ebrei dopo aver ordinato la scorsa settimana l’apertura di un’inchiesta di polizia nei confronti di 170 persone aderenti a un gruppo che su Facebook appare sotto la scritta «Morte a tutti gli arabi».

In apparenza i due filmati sono stati prodotti dalle stesse persone, che vengono ricercate dai servizi di sicurezza. Secondo la radio di Stato, uno dei presunti autori ha telefonato oggi ai suoi studi per spiegare di aver inteso solo mettere in guardia dalla radicalizzazione dello scontro politico in Israele e di non aver inteso minacciare in alcun modo nè Barak nè Nitzan.

L.B.

Annunci
Standard

One thought on “Il ministro Barak minacciato in un video sul web: “Vogliamo la tua testa su un palo”

  1. Pingback: Il ministro Barak minacciato in un video sul web: “Vogliamo la tua testa su un palo” | Politica Italiana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...