attualità

Il 2010 di “Falafel Cafè”

Nuovo anno, tempo di bilanci. E di qualche passaggio divertente. Per questo blog, ovviamente. Nel 2010 (fonte: WordPress) Falafel Cafè ha pubblicato 572 nuovi post per un totale storico di 640 e ha caricato 723 immagini (una media di due al giorno). A livello nazionale, secondo il sito “BlogBabel”, questo che state leggendo è il 985esimo blog più visitato, commentato e seguito d’Italia.

Questi, invece, gli articoli più letti dell’anno appena trascorso:
Hebron, sei soldati israeliani si mettono a ballare. Il video spopola, ma poi sparisce
Dalle camere a gas alle maschere antigas
Stampa israeliana all’attacco del governo: “Mio figlio di sei anni avrebbe fatto meglio di Netanyahu”

E ora, per finire in bellezza, quel che è passato per la testa degli internauti. E mi riferisco a quelli che, tastiera in mano, hanno digitato delle parole di ricerca su Google, finendo poi su questo blog. Non termini come – per restare in tema mediorientale – “offerte low cost per Israele”. E nemmeno “divertirsi a Tel Aviv”. Ma parole e frasi che spesso lasciano perplessi. Qualche volta fanno sorridere. Qualche altra fanno inorridire.

Ecco allora per voi un breve elenco delle parole che hanno cercato di più sui motori di ricerca i lettori prima di arrivare Falafel Cafè: “Farsi la sorella”, “disegni di autisti”, “scazzottate nei matrimoni”, “Rafa Nadal fascista”, “distruggere un pc”, “rabbini israeliani in Calabria”, “Gianfranco Fini ebreo”, “sfottò arabi”, “bambini con pistole”, “ragazza al pc”, “insieme di ragazzi”, “mangiare semi di anguria”, “come uccidere un ebreo”, “ebrei sono tutti froci”, “rock religioso ultraortodosso”, “faccia da ebreo”, “Hitler è somalo”, “Hitler non avrebbe mai raccontato una barzelletta”, “banconi bar moderni”, “immagini gratis di donne che dormono”, “europa la conquisteremo”, “divinità della pioggia”, “quanto ci si mette a pulire la stanza”, “iker casillas in costume”, “rabbini nudi”, “indirizzi luci rosse”, “israele paradiso per i pedofili”, “pestaggi”, “adescamento bambini”, “apocalisse gay”, “hitler non è morto”, “sesso musulmano”, “violenza contro insegnanti”, “come i cinesi prevedono i terremoti”, “ragazze naziste”, “naso ebreo”, “berluscono ebreo”, “bruno vespa e moglie”.

Leonard Berberi

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...