cartoline

Postcards from Middle East / 65

Un bambino palestinese piange nei pressi delle macerie della casa in cui viveva fino al giorno prima. L'abitazione, che si trovava a Yatta, nei pressi di Hebron (Cisgiordania), è stata distrutta da un trattore dell'esercito israeliano e si trovava nella cosidetta "area C", un'area militare chiusa. Secondo l'esercito di Gerusalemme l'edificio è stato costruito senza nessuna autorizzazione (foto Abed Al Hashlamoun)

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...