attualità

“Siete dei froci”. Scoppia la rissa tra soldati israeliani

Pare sia stato tutto colpa del nonnismo. Ma l’esercito israeliano non nasconde il fastidio e l’imbarazzo per quello che è andato in scena qualche giorno fa. Dove un diverbio fra militari israeliani a base di parole – «gay» e «arabo» (usate però come insulto), hanno dato luogo a una vera e propria rissa.

I soldati si sono puntati contro le armi e se le sono date di santa ragione usando il calcio dei fucili. A scatenare la mischia, secondo le testimonianze raccolte dal quotidiano online “Ynet”, pare sia stato un gruppetto di riservisti in vena di nonnismo. I quali, nel bel mezzo di una base militare, avrebbero apostrofato come «omosessuali» alcuni coscritti colpevoli ai loro occhi di aver accettato di farsi inserire in unità da combattimento di recente costituzione che includono donne soldato.

Il fatto è che dalle parole si è poi passati alle vie di fatto. I soldati si sono prima spintonati, poi hanno iniziato a darsi pugni in faccia e alla fine più di qualcuno ha impugnato i mitra d’ordinanza e ha minacciato di uccidere l’avversario del momento.

Colpito alla tempia con il calcio di un fucile, uno dei riservisti s’è accasciato privo di conoscenza, mentre un altro ha sparato un colpo d’arma da fuoco. Per fortuna il proiettile è finito fuori bersaglio. I riservisti, che erano in minoranza, sono riusciti infine ad allontanare i contendenti puntando loro le armi in faccia, mentre uno dei soldati di leva urlava: «Ma per chi ci avete preso, per degli arabi?».

L’episodio, definito «indecoroso» da un portavoce dell’esercito israeliano, è ora al centro di un’inchiesta della magistratura militare che dovrebbe essere definita in base alla legge marziale. Le sanzioni, promettono i vertici, saranno pesantissime.

Leonard Berberi

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...