attualità

Sondaggio-choc in Israele: più di un ebreo su due vorrebbe cacciare gli arabi dal Paese

Gli arabo-israeliani? Bisognerebbe cacciarli dal Paese. E se proprio non si può, allora si dovrebbe fare di tutto per incoraggiarli ad andarsene altrove. Sondaggio-choc nello Stato ebraico (qui il documento integrale): la maggioranza assoluta degli ebrei d’Israele – secondo l’Israel democratic institute – sarebbe oggi favorevole a misure volte a espellere la minoranza araba dal Paese.

Moschea e ristorante ebraico in un angolo di Jaffa, il quartiere storico a sud di Tel Aviv

In numeri: 53 israeliani ebrei su cento vedrebbero di buon occhio una politica d’incoraggiamento al cosiddetto «transfert», al trasferimento della popolazione araba, teorizzata senza tanti problemi etici da ampi settori della destra e dell’estremismo nazionalista.

Non solo. L’86% ritiene che, nel quadro d’un ipotetico accordo di pace con i palestinesi fondato sulla soluzione dei due Stati, Israele debba fare di tutto per garantirsi all’interno dei propri confini il mantenimento di una maggioranza etnica ebraica.

Per quel riguarda i rapporti con l’attuale minoranza araba del Paese (circa un milione e mezzo di persone, pari al 20% della popolazione), l’Israel democratic institute scrive che il 62% degli intervistati ritiene che il governo debba ignorare le opinioni in materia di politica estera, almeno fino a quando il conflitto israelo-palestinese non sia risolto una volta per tutte.

Il 51% difende l’idea che i cittadini d’Israele – siano essi ebrei o arabi – debbano avere pari diritti di fronte alla Legge. Una convinzione che però è poco coerente con l’atteggiamento secondo cui è bene privilegiare nella distribuzione delle risorse pubbliche le comunità ebraiche rispetto a quelle arabe. Lo pensa il 55% del campione.

Leonard Berberi

Leggi anche: Israele, la metà dei giovani non vuole avere un arabo come compagno di classe (del 7 settembre 2010)

Muro contro muro (del 13 marzo 2010)

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...