politica

Hamas dice sì a un accordo con Israele. “Ma solo se approvato dal referendum”

Hamas resta contrario al negoziato con Israele, tanto più nelle condizioni attuali, ma sarebbe disposto ad avallare un accordo che desse vita a uno Stato palestinese indipendente, laddove approvato da un referendum popolare esteso a tutti i palestinesi, profughi inclusi.

Lo ha riaffermato oggi Ismail Haniyeh, dirigente della fazione islamico radicale che controlla dal 2007 la Striscia di Gaza e capo del locale governo di fatto. Haniyeh non ha parlato di ipotesi di «pace» vera con Israele, mantenendo sul punto la tradizionale posizione di Hamas. E ha sottolineato che il referendum dovrebbe aver luogo solo a patto che l’eventuale accordo prevedesse la nascita di uno Stato palestinese «entro i confini del 1967: con Gerusalemme capitale, il rilascio dei prigionieri palestinesi e la soluzione del nodo dei profughi».

Condizioni che, a suo modo di vedere, non si possono realizzare nell’ambito della piattaforma negoziale prospettata finora dalla mediazione Usa e accettata dal presidente moderato dell’Autorità palestinese (Anp), Abu Mazen (Mahmud Abbas), non più riconosciuto da Hamas. Abu Mazen, a differenza degli integralisti, riconosce ufficialmente la prospettiva d’una pace definitiva con Israele, rivendica solo Gerusalemme est quale futura capitale dello Stato palestinese e ha accettato in passato di discutere sulla carta lo scenario d’un limitato scambio di territori, a parziale correzione dei confini antecedenti la guerra del 1967. (Ansa)

Annunci
Standard

One thought on “Hamas dice sì a un accordo con Israele. “Ma solo se approvato dal referendum”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...