attualità

Israele, record di turisti nel 2010. A batterlo è stato un religioso brasiliano

Quand’è arrivato erano tutti lì ad aspettarlo. C’era uno striscione, un sacco di addetti all’ufficio turistico nazionale e addirittura il ministro del Turismo. Per non parlare di fotografi, telecamere e microfoni. Solo che l’ospite eccellente non sapeva di esserlo. E quando è sceso ha dovuto faticare non poco per capire – e farsi convincere – che tutti quei personaggi sconosciuti erano lì soltanto per lui.

Il fortunato è un prete brasiliano partito da San Paolo e arrivato all’aeroporto internazionale “Ben Gurion” di Tel Aviv. Un uomo festeggiato per non aver fatto nulla. Se non per esser stato registrato come il visitatore numero 3.000.001, battendo così il record di turisti che hanno visitato lo Stato ebraico nel giro di un anno.

Al religioso – che faceva parte di una comitiva di evangelisti – sono stati donati una menorah e, cosa più sostanziosa, sei giorni di vacanza in Israele da spendere nel 2011. Ovviamente gratis.

Il ministro del Turismo, Stas Misezhnikov, ha stimato che alla fine di quest’anno, i turisti avranno superato quota 3,4 milioni. Quasi settecentomila in più rispetto al 2009 e quattrocentomila più di due anni fa.

Leonard Berberi

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...