attualità

Germania, ordinata la prima donna-rabbino dai tempi dell’Olocausto

Alina Treiger rompe un tabù che durava da decenni. E che, per come erano andate le cose l’ultima volta, riportava alla memoria la tragedia del popolo ebraico. In Germania. E in Europa.

A 31 anni, Alina diventerà in Germania la prima donna-rabbino dalla fine dell’Olocausto. Nata in Ucraina, la Treiger s’è trasferita nel paese tedesco nel 2002, dopo aver studiato musica a Mosca. Quando sarà ordinata rabbino dovrà guidare la comunità ebraica della Bassa Sassonia, a est della Germania.

In un’intervista alla Zdf (qui il video) Alina Treiger ha detto che «l’Olocausto fa parte della storia degli ebrei tedeschi», ma ha anche aggiunto – alla Bbc – che «è venuto il tempo di guardare al futuro e di non rimanere intrappolati dalle esperienze negative del passato».

Poi, la futura guida spirituale, ha ricorda quella di cui lei si ritiene il successore: Regina Jonas. Nata a Berlino, anche Regina era un rabbino. Ma la sua missione religiosa è finita nel campo di concentramento di Auschwitz, dove trovò la morte.

Leonard Berberi

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...