attualità, cultura

Gli ebrei criticano l’Oscar a Godard: “E’ un antisemita”

«Daranno davvero un Oscar ad un noto antisemita»? La domanda – che è anche il titolo dell’intervento – se l’è posta Benjamin Ivry sul sito web Forward.com e riguarda il premio alla carriera che l’Academy darà al regista franco-svizzero Jean-Luc Godard alla prossima cerimonia.

L’autore della “Nouvelle Vague” e il regista di film come “Fino all’ultimo respiro” e “Questa è la mia vita” è stato accusato da ben due biografie di essere un antisemita. Ed è proprio per questo motivo che la sua amicizia con un altro grande regista – François Truffaut – si sarebbe dissolta alla fine degli anni Sessanta.

Jean-Luc Godard, 80 anni

Entrambi i libri (“Godard, la Biografia” di Antoine de Baecque e “Everything is cinema” di Richard Brody) raccontano dell’«insana ossessione» del regista per gli ebrei. Un esempio: nel 1968 Godard in presenza dell’amico Truffaut avrebbe chiamato «sporco ebreo» il produttore Pierre Braunberger, tra i principali sostenitori della “Nouvelle Vague”. Offesa davanti alla quale – scrivono i due libri – Truffaut se ne andò e non rivolse mai più la parola a Godard.

E ancora: in un’intervista del 1991 al quotidiano della sinistra francese “Liberation”, bollò lo Stato d’Israele come «un cancro sulla mappa del Medio Oriente». Fino ad arrivare al documentario del 1976 “Ici et Ailleurs” (“Qui e altrove”) nel quale Godard ha messo in parallelo le vite di due famiglie – una palestinese e una francese – alternando immagini di Hitler e Golda Meir (ex primo ministro israeliano), come due tiranni opposti.

Sempre nello stesso documentario Godard avrebbe difeso anche il massacro degli atleti israeliani alle Olimpiadi di Monaco nel 1972. «Prima di ogni finale olimpica dovrebbe essere diffusa un’immagine dei campi profughi palestinesi», avrebbe poi proposto a chi l’ascoltava in quell’istante.

La replica dell’Academy Awards non s’è fatta attendere: «Siamo consapevoli che Godard nel passato ha pronunciato dichiarazioni che qualcuno ha interpretato come antisemite. Siamo anche al corrente delle circostanziate contestazioni a questa accusa. L’antisemitismo è naturalmente disdicevole, ma non abbiamo trovato le accuse contro Godard persuasive».

Leonard Berberi

Annunci
Standard

One thought on “Gli ebrei criticano l’Oscar a Godard: “E’ un antisemita”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...