attualità

Israele, preoccupa il fenomeno delle spose minorenni

(foto di Rina Castelnuovo)

Non si tratta di vere e proprie spose-bambine. Ma quasi. Diciamo pure che queste sono un po’ più grandicelle. Ma pur sempre minorenni. «Sapevo che avrei divorziato il giorno stesso in cui mi sono sposata. Non volevo avere un marito a quell’età, e nemmeno dei figli. Volevo solo vivere la mia vita di adolescente».

Hanna oggi ha 41 anni. S’è sposata nel 1985, quando aveva sedici anni, per volere dei genitori, originari della Georgia. È rimasta sposata con quell’uomo per alcuni anni. Giusto il tempo di fare dei figli. E soprattutto: di crescerli. «Non volevo assolutamente invecchiare con lui – racconta allo Yedioth Ahronoth –, ma avevo bisogno di garantire ai miei piccoli la figura paterna. Per loro, e per il matrimonio, ho rinunciato alla leva (due anni per le donne, nda), ai divertimenti tipici dell’età».

Una volta che i figli sono cresciuti, Hanna ha preso la sua decisione: «Non ho esitato a lasciare quell’uomo. Ho frequentato l’università, ho preso un master. Ma so che ho perso i migliori anni della mia esistenza».

Quello delle spose sedicenni è un fenomeno che – in Israele – inizia a preoccupare le autorità. Si tratta soprattutto di ragazze arabo-israeliane e beduine. Ma non mancano nemmeno quelle di religione ebraica. Come Hanna.

Eppure la legge sul matrimonio – del 1950 – è chiara: i minori si possono sposare solo dai 17 anni in su. Al di sotto si commette reato. Stando all’Ufficio centrale di statistica, però, nel 2008 c’erano 636 ragazzine sposate con non più di sedici anni (la maggior parte aveva celebrato il matrimonio tra il 2005 e il 2007, ma l’avevano registrato al ministero dell’Interno mesi dopo). Quelle di 17 anni erano 1.455 e quelle appena maggiorenni 2.519.

Uno studio del “Centro Rackman per l’avanzamento dello status delle donne” ha calcolato che il numero delle ragazze musulmane sposate al di sotto dei 18 anni è il doppio di quelle di religione ebraica. Nella fascia 16-17 anni il differenziale è addirittura il quadruplo. Nel 2008 poi su 1.665 ragazze (nella fascia 14-18 anni) che hanno partorito ben il 77% era musulmana.

Leonard Berberi

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...