attualità

All’università di Gaza il velo per le ragazze diventa obbligatorio

Mentre a Sharm si discute, a Gaza si agisce. E nel più totale silenzio, i vertici dell’Università Al-Azhar di Gaza City, il cuore politico di Hamas, avrebbero deciso di obbligare tutte le studentesse ad indossare l’hijab, il velo che copre la testa. Obbligo che, per la prima volta, riguarderebbe anche le ragazze di religione diversa da quella musulmana. E’ quanto scrive il quotidiano arabo Elaph.

Lo stesso giornale ha anche scritto che l’amministrazione di ateneo avrebbe chiesto alle universitarie che si stavano avvicinando alla laurea di farsi fare le fototessere solo con indosso il velo.

Dall’università, però, è arrivata una smentita. «Quella del velo è una consolidata abitudine per le ragazze musulmane, e non solo, che va avanti da diciotto anni», ha replicato Musa Maruf, a capo dell’ufficio di accettazione e registrazione. «La nostra università non fa problemi a chi dovesse presentarsi senza hijab in testa, tant’è vero che qualche ragazza frequenta i corsi con il capo scoperto».

(foto Afp)

Ma Minas Abdel Be’eri, intervistata dal quotidiano on line con sede a Londra, ha rivelato il contrario. Musulmana di religione e una laurea in Commercio, Minas ha raccontato che «le studentesse che non indossano l’hijab sono perseguitate dai docenti». «Quando andavo in classe senza il velo – ha raccontato Minas – il docente mi cacciava dall’aula. I più cattivi erano i professori che davano lezioni sulla fede e sul Corano». Così, quando vi era costretta, indossava il velo. Oppure non si presentava a lezione. «I miei amici mi passavano le lezioni via Facebook o via mail».

Una scelta che non tutte le colleghe di Minas Abdel Be’eri condividono. «Chi entra in un luogo come l’università deve obbedire alle sue regole, a partire da quelle sull’abbigliamento», ha spiegato Islam Shema, una studentessa di matematica. «Chi volesse esercitare la sua libertà dovrebbe farlo fuori dall’ateneo. Eppoi non capisco questo odio nei confronti del velo: ci nasconde dai ragazzi molesti e ci evita problemi».

Leonard Berberi

Annunci
Standard

2 thoughts on “All’università di Gaza il velo per le ragazze diventa obbligatorio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...