attualità

Israele, detenuto palestinese riesce a prendersi un dottorato dietro le sbarre

Dietro alle sbarre lui non s’è fatto assalire dallo sconforto. Anzi, ha iniziato a prendere i libri in mano e studiare. Fino ad arrivare a guadagnarsi nientemeno che un dottorato in Filosofia della pubblica amministrazione che gli è valso non solo il plauso della struttura di detenzione, ma anche un piccolo record.

È la storia di Abdel Hafez Saadi Gaithan, un cittadino palestinese detenuto in un carcere nel mezzo del deserto del Negev. Grazie all’assistenza dell’American World University e in collaborazione con la Birzeit University, l’uomo ha potuto studiare tutto questo tempo arrivando a scrivere anche la tesi di dottorato dal titolo significativo: “Pianificazione strategica a Qabilia”. Dove Qabilia è un villaggio palestinese a nord della Cisgiordania, nel distretto di Nablus.

La vicenda ha finito con il contagiare anche gli altri detenuti. Alcuni hanno voluto informarsi sui percorsi di laurea previsti tra le mura del carcere, altri si sono occupati dei festeggiamenti per il dottorato di Gaithan distribuendo dolci, biscotti, bevande zuccherate.

Qualcun altro poi ha preso l’evento e l’ha politicizzato: «Questa è una vittoria sull’occupazione», hanno urlato dalle loro celle. «Anche se fanno di tutto per zittirci e per annichilirci, noi riusciamo sempre a farcela. Anche qui, dal completo isolamento». Purtroppo per Gaithan il dottorato non servirà a fargli avere uno sconto di pena. Dovrà scontare ancora qualche mese.

Leonard Berberi

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...