attualità

Gerusalemme, villa bin Laden vendesi (ma solo a Osama)

L'articolo pubblicato su Ma'ariv venerdì scorso (Falafel Cafè)

Villa bin Laden in vendita. In mezzo a Shuafat, nord di Gerusalemme, da tutti considerato un campo profughi, anche se è una normale cittadina. La notizia, pubblicata per prima dal quotidiano Ma’ariv nell’edizione di venerdì, scrive anche che il proprietario – l’avvocato arabo-israeliano Mueen Khouri – ha posto una unica condizione: la costruzione – ora disabitata – deve essere venduta solo a Osama bin Laden in persona, «ovunque egli sia».

«Voglio che sia Osama a comprarla – ha detto Khouri – perché un tempo apparteneva alla sua famiglia». Nel 1940, quando l’area era sotto la giurisdizione giordana, Mohammed bin Laden – il papà del terrorista più ricercato al mondo – decise di comprarsi questa villetta (due piani, 16 camere da letto, 10 bagni e circa 700 metri quadrati di giardino) a meno di sette chilometri di macchina dalla moschea di Al-Aqsa e del Muro del Pianto.

In uno dei due piani ci abitava il clan dei bin Laden. Nell’altro tutta la servitù. Osama, ancora lontano dai suoi propositi di morte e terrore, ci passò qualche mese nel 1960. Dopo la Guerra dei Sei Giorni (1967), quando Shuafat e altre aree di Gerusalemme Est passarono sotto il controllo israeliano, la famiglia abbandonò la villa. Negli anni, prima che l’avvocato Khouri l’acquistasse nel 1994, l’edificio è stato usato per ospitare la rappresentanza diplomatica spagnola.

«Non mi fa paura e non mi crea problemi che Osama bin Laden sia considerato il terrorista più pericoloso», ha detto Khouri a Ma’ariv. «Sono convinto che il capo di Al-Qaeda sia solo vittima della mala-giustizia e che sia innocente».

Lui, Osama, non s’è ancora fatto avanti. Del resto sono anni che non si fa vivo. Ma Mueen Khouri spera di contattarlo. E magari, già che c’è, di offrirsi pure come avvocato difensore di fronte al mondo.

Leonard Berberi

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...