attualità

Israele le nega il diritto di studio, studentessa porta il caso all’Alta Corte di Giustizia

Dal gioco alla realtà il passo è stato breve. Avevamo scritto di Safe Passage proprio qualche giorno fa. Nel gioco online uno dei tre protagonisti era una studentessa di Gaza che non poteva studiare alla Birzeit University, in Cisgiordania. Detto – anzi: raccontato –, fatto.

Perché quel personaggio da videogioco oggi ha un nome, un cognome e una battaglia da portare avanti. Stavolta niente armi in mano, ma carte bollate. Lei si chiama Fatima Sharif. Ha 29 anni, è un’avvocatessa palestinese della Striscia di Gaza. E vorrebbe frequentare un master in “Diplomazia e diritti umani” proprio alla Birzeit University.

Fatima Sharif

Ma Israele continua a negarle il permesso di lasciare Gaza perché «il caso non risponde a criteri umanitari o di eccezionale necessità». Così Fatima decide di volare alto. E bussa all’Alta Corte di Giustizia d’Israele per vedere garantito il suo diritto a studiare fuori dalla Striscia.

«Nonostante le dichiarazioni israeliane sugli allentamenti del blocco civile, Israele si rifiuta di lasciare andare a studiare Fatima» c’è scritto nella petizione. A sostenere l’avvocatessa l’intera “Al-Mezan Centre for Human Rights”, una Ong che si occupa dei diritti umani a Gaza e dove la stessa Fatima dà una mano.

«L’avvocatessa vuole andare in Cisgiordania solo perché non esiste un corso di studi simile a Gaza e tornerà nella Striscia una volta completati gli studi, per continuare il suo lavoro», continua ancora l’Ong. «Voglio aumentare la consapevolezza dei diritti umani nella società di Gaza – ha detto Fatima –. Sono convinta che ogni individuo abbia dei diritti di cui deve essere reso cosciente».

Leonard Berberi

Annunci
Standard

One thought on “Israele le nega il diritto di studio, studentessa porta il caso all’Alta Corte di Giustizia

  1. Pingback: Israele le nega il diritto di studio, studentessa porta il caso all’Alta Corte di Giustizia « Solleviamoci’s Weblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...