attualità

E Hezbollah organizza un “Jihad tour” anti-israeliano

Parola d’ordine: diversificazione. Ed ecco che, se in una mano c’è un fucile, nell’altra c’è una mappa turistica. E magari qualche album fotografico. Con le meraviglie da far vedere ai turisti. Benvenuti all’Hezbollah Tour. Una sorta di turismo in salsa jihadista. Dove si mettono in mostra i “luoghi della resistenza islamica”.

Giovani e adulti assistono alla visita guidata da esponenti di Hezbollah attraverso i luoghi dove israeliani e libanesi si sono fronteggiati per anni (foto Afp)

Erano in 500. Giovani studenti, soprattutto. Non solo musulmani. Ma anche cristiani. E qualche europeo. Tutti interessati ad assistere al tour organizzato dal movimento sciita libanese Hezbollah per festeggiare i dieci anni dal ritiro delle truppe israeliane dall’area, a pochi chilometri dal confine israelo-libanese, nei pressi del villaggio di Maroun al-Ras.

Una gita. Con tanto di workshop su come usare le armi, a stretto contatto con i miliziani del movimento libanese. Poi, tutti insieme, a bordo di undici bus, sono andati a visitare alcune “attrazioni”. Come il Castello Beaufort. Non un posto qualsiasi. Ma il quartier generale d’Israele durante l’occupazione.

“Vogliamo che i giovani familiarizzino con i successi della Resistenza e mostrare loro quanto fosse ingiusta l’occupazione israeliana e quanto gloriosa la liberazione da parte della Resistenza islamica”, ha detto Mohammed Taleb, studente 23enne, militante Hezbollah. “Ogni anno organizziamo un programma diverso”, ha detto come fosse il numero uno, il giovane.

E loro, i turisti della propaganda, come hanno reagito? Tutti, o quasi, come Rim, 19 anni e studi in farmacia: “Essere qui è travolgente. Ti senti invincibile e pronto a qualunque sacrificio per il tuo Paese”. Oppure come questo studente francese: “Sembrava di essere a Disneyland”. Quanta distanza tra mediorientali ed europei.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...