cultura

Continua la fiera del boicottaggio. Anche Costello rinuncia al tour in Israele

Elvis Costello (vero nome: Declan Patrick MacManus), 56 anni. E' compositore e cantautore. Nel 2004, la rivista Rolling Stone lo ha inserito nella lista dei cento artisti più grandi di tutti i tempi

Va di scena il pacifismo. Ma solo a parole. Perché poi, nei fatti, la realtà è diversa. Molto. Chiedere al cantante Elvis Costello. Che, in un’intervista al Jerusalem Post aveva detto: “L’unica risposta al conflitto israelo-palestinese è il dialogo e la riconciliazione”.

Ma martedì scorso ha deciso di annullare i suoi due concerti programmati per il 30 giugno e il primo luglio all’Anfiteatro di Cesarea, 60 km a nord di Tel Aviv. “La mia decisione vuole rispondere all’appello di boicottare Israele”, ha scritto Costello sul suo sito Internet.

“Ci sono occasioni in cui avere semplicemente il proprio nome inserito in un programma di concerti può essere interpretato come un atto politico che risuona più di tutto quello che può essere cantato e si può presumere che non si abbia memoria della sofferenza degli innocenti”, continua il musicista rock nella lettera pubblica.

Per poi spiegare meglio: “Non credo che riceverò un altro invito a esibirmi sul suo israeliano, ma la guerra che si combatte da quelle parti è troppo dolorosa e complessa da affrontare in un concerto. Ed è impossibile guardare semplicemente dall’altra parte”. “Qualche volta – ha concluso – il silenzio della musica è meglio”.

“Costello rinnega la sua equazione della pace (dialogo + riconciliazione, nda) ed è il primo a tirarsi fuori”, ha scritto in modo molto polemico il Jerusalem Post. La musica di Costello, stavolta, era proprio stonata.

Annunci
Standard

One thought on “Continua la fiera del boicottaggio. Anche Costello rinuncia al tour in Israele

  1. Pingback: Continuano i boicottaggi. Anche i Pixies annullano il loro concerto di Tel Aviv « Falafel cafè

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...