attualità

Memoria, memorie

Nella foto in alto, all'interno delle due stelle di Davide c'è scritto "lesbica" e "donna". "Druso", invece, è la parola della stella in basso (foto Avia Ben-David / Ynet)

Di sicuro il gesto è di grande effetto. Perché attaccare in giro stelle di Davide gialle, con all’interno scritte come “etiope”, “donna” e “lesbica”, proprio nel Giorno della Memoria dell’Olocausto, e proprio per denunciare le discriminazioni della società israeliana vale più di manifestazioni pubbliche e di spazi sui giornali.

E’ una denuncia plateale. E un ammonimento: ieri è toccato a noi in quanto ebrei, ma oggi – nella nostra terra – noi siamo i fautori delle discriminazioni nei confronti delle minoranze etniche e sessuali.

Il tutto lungo Rotschild Boulevard, la via di lusso di Tel Aviv. Decine di cartoncini a forma di stella di Davide, gialle, identiche a quelle che – durante il nazifascismo – venivano attaccate in segno di pubblica umiliazione agli indumenti degli ebrei europei, sono state messe sui piloni dei lampioni, sui muri e sulle indicazioni stradali.

Ma, mentre oltre sessant’anni fa, all’interno della stella c’era la scritta “Juden” (giudeo), in questi cartoncini c’è di tutto: etiope, autistico, stupida bionda, donna musulmana, donna palestinese, donna beduina, clandestino, malato di mente, ragazza grassa, lesbica, donna, omosessuale, transgender e druso. Insomma, tutte categorie, suggeriscono i promotori della protesta – per ora ancora ignoti – che verrebbero discriminati dalla cultura ebraica.

Sorprende la risposta della giunta comunale di Tel Aviv. Le indagini saranno sì fatte – dicono -, ma per ora le stelle restano là dove sono. Solo se sarà necessario, verranno rimosse.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...