attualità

War tv

Una conduttrice del telegiornale di al-Manar, la tv degli Hezbollah

Chissà come l’avrà presa lo Shin Bet, il servizio di sicurezza israeliano. E chissà quanti agenti verranno puniti per l’affronto subìto. Perchè una troupe di al-Manar, meglio conosciuta come la tv degli Hezbollah libanesi, è riuscita a mandare in diretta un servizio molto duro nei confronti dello Stato ebraico. Non da Beirut. Ma da Lod, a pochissimi chilometri da Tel Aviv. Nel cuore – economico – d’Israele.

“Sono Diab Hurani, del canale al-Manar, nella Palestina occupata”, ha chiuso il servizio il giornalista. Beffa ulteriore, in quel momento passava anche un treno israeliano. Al centro del pezzo video le precarie condizioni di vita della popolazione araba locale. Secondo la televisione commerciale israeliana Canale 10 la produzione del servizio di al-Manar è stata resa possibile, dietro pagamento in contanti, da una agenzia palestinese situata sul Monte degli Ulivi, a Gerusalemme.

Non sarebbe la prima volta. Perché anche l’emittente di Hamas a Gaza, la Voce di al-Quds, si collega in diretta da Gerusalemme. E, anche in questo caso, il contenuto è anti-israeliano.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...