attualità

Al lupo, al lupo

Una scena del discusso telefilm turco "Kurtlar vadisi" (la valle dei lupi)

Nelle intenzioni doveva essere la versione locale del serial americano “24“. Nella realtà, si sta trasformando nell’ennesimo motivo di scontro tra due paesi. Si chiama “La valle dei lupi“. Dove i “lupi”, in questa stagione, sono i servizi segreti israeliani. Dipinti come assetati di sangue e gente che sgozza i bambini.

Non è proprio piaciuta la serie al ministro degli Esteri israeliano, Daniel Ayalon. Per questo ha convocato l’ambasciatore turco a fornire spiegazioni. Scena già vista, in realtà. Perchè l’anno scorso, Israele e Turchia si erano trovati a scontrarsi su un altro serial – prodotto e trasmesso dalla tv di stato – che dipingeva i soldati ebrei come assassini e privi di ogni scrupolo.

Com’era finita? Che l’esercitazione congiunta che si faceva da anni tra i due paesi e alcuni membri della Nato (Italia inclusa) era saltata. I turchi non diedero a Israele i permessi necessari.

Ma “La valle dei lupi”, questa volta, cade in uno dei periodi peggiori per i rapporti diplomatici tra i due governi. E rischia – seriamente – di far saltare gli equilibri, fragilissimi, del Medio oriente.

Il serial incriminato

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...