attualità

Paradossi mediorientali

Membri della setta Neturey Karta

L’ospitalità è sacra. E i musulmani, questo, lo sanno benissimo. Ma fa una certa impressione vedere quattro rabbini (e una donna ortodossa) trascorrere il riposo sabbatico in un albergo di Gaza. Ospitati da Hamas.

Stupore che svanisce quando si scopre che Israel Weiss, Israel Pinchas Friedman, Yishai Rozenberg e David Feldman sono sì rabbini, sono sì ebrei, ma profondamente antisionisti. E la visita nella Striscia – grazie ai passaporti statunitensi e canadesi – è servita per esprimere “solidarietà al popolo palestinese che soffre per l’occupazione israeliana”.

L'incontro con Ahmadinejad

I “quattro dell’Apocalisse”, come li chiama qualcuno dalle parti di Gerusalemme, sono esponenti della setta dei ‘Neturei Karta‘ (I guardiani delle mura, in aramaico) che, per motivi teologici, non riconosce lo stato di Israele in quanto espressione di un movimento laico (il sionismo) e non di una volontà divina. Basta fare un giro su Google immagini per scoprire di cosa sono capaci: incontri affettuosi con Arafat. Così come con il nemico numero uno, il presidente iraniano Ahmadinejad.

I rabbini sono stati ricevuti in pompa magna dal leader di Hamas a Gaza, Ismail Haniyeh. Il quale ha avuto l’accortezza di mandare nel loro albergo cibi ‘kosher‘. Nelle interviste alla stampa i “guardiani delle mura” hanno sostenuto che Hamas è ostile “allo stato sionista”, ma non all’ebraismo.

Annunci
Standard

One thought on “Paradossi mediorientali

  1. Pingback: Arrestati gli autori delle scritte antisemite allo Yad Vashem. Sono tre ebrei ultraortodossi « Falafel cafè

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...