politica, tecnologia

Tecnopolitik

L’offensiva mediatica israeliana ora approda su YouTube e su Twitter. Il presidente Shimon Peres, alla bella età di 86 anni, apre il suo canale personale. Messaggi, auguri, informazioni. In ebraico e inglese. Nella versione standard definition e in hd.

Il primo ministro Bibi Netanyahu, invece, ha deciso di “cinguettare” (ma solo nella lingua nazionale) sul sistema di micro-blogging più famoso al mondo. In versione anti-Iran, dice il leader del Likud. Ma, al di là dei giochi politici, questi due politici – appartenenti a generazioni diverse – dimostrano una sensibilità al nuovo modo di comunicare che è encomiabile.

E in Italia? Il deserto.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...